Piaccia o non piaccia,
lo spettro cromato, nuovo di zecca,
di rampanti intelligenze artificiali,
riflette la nostra immagine
e ci fa, a nostra volta, riflettere.

Se una intelligenza diversamente-umana
sembra minacciare persino
di sottrarre il nostro “saper fare”.
Se “il lavoro nobiliterà la macchina”,
e se “cogito ergo AI”…
Allora stai a vedere che questa volta, ci
tocca davvero di riscoprire chi siamo davvero.

Al di là di quello che sappiamo,
o che sappiamo fare.
Al di là di ruoli, opinioni e persino ideali e ragioni.
Che continuano a passare.

Dove conservo il mio potenziale umano
mentre tutto scorre e ogni identità
scivola via?

Niente di nuovo in realtà.
Le solite domande
di chi attraversa il cambiamento:
Cosa lascio e cosa resta ?
(solo che stavolta si va ai 100 all’ora.)

E rischiamo di vederci sbiaditi,
in quello specchio,
se ci concentriamo solo
sui timori di ciò che sparisce
e perdiamo di vista il senso
di ciò che rimane più in profondità.
Ciò che rimane siamo noi.
La meraviglia di essere umani.

Chi sono io, e dove finisco
Quando gli abiti veloci
dei ruoli che indosso
cadono a terra ?
Ho chiaro cosa rende significativa
la mia impronta in ogni caso?

Abiti leggeri, pesanti , tradizionali, rivoluzionari,
Madre, padre, figlio, figlia
Marito, moglie, lavoratore, capo, amica, studente, dentista, impiegata, collaboratore…
In quante cause ho bisogno di identificarmi ancora fuori da me?
Quanti nemici mi servono per aggrapparmi al senso delle battaglie ?

E a volte ti guardi allo specchio
e ti sembra di poter confondere
la tua pelle con la stoffa
di un ruolo che ti cade a pennello.
Io sono quello che faccio ?

Ma prima o poi uno strappo rivela
l’inganno e l’insoddisfazione
di dipendere da uno dei tanti cappelli che indosso.

Se tutti i miei ruoli sono stati impregnati
di parti di me, Nessuno mi contiene completamente.
Nessuno è interamente me.

Chi sono io davvero?
Chi è quell’essere che cambia vestiti ?
Che meravigliosa opportunità.
E forse, la soluzione a questo dilemma non è nella risposta spesso mancante, ma nella consapevolezza con cui resto comodo nella domanda.

 

 

______________________________

Mi occupo di evoluzione di persone e organizzazioni.

Visita la mia Home Page

Marco Guzzini Business Counseling

Percorsi di crescita individuali o di gruppo.

Mindfulness Counseling applicato a percorsi evolutivi e anche interiori e Spirtuali.

Business a counseling: integrando lo sviluppo personale, professionale e del proprio Business. Mi occupo di consulenza di direzione

(Ecco le 9 consapevolezze del Busioness Counseling)

Porto le pratiche e i concetti che derivano dalla filosofia buddhista per una evoluzione orientata alla consapevolezza, il metodo, la saggezza e l’etica.

Counseling manageriale e organizzativo nelle aziende. Leadership  Mentoring.

Sei un Essere Umano sul proprio cammino Evolutivo? Contattami!

Sei un professionista , un imprenditore un manager, stai facendo evolvere il tuo business e hai bisogno di un punto di vista terzo ed esperto di gestione di impresa e sviluppo personale ? Contattami !

Vuoi cominciare il tuo cammino di crescita ? Contattami per un colloquio conoscitivo

marco.guzzini@marcoguzzini.com  


Restiamo in contatto! Iscriviti alla Newsletter

Evoluzione di Persone, Imprese, Organizzazioni. Con Metodo e Saggezza

Non inviamo spam! Leggi la nostra Privacy Policy

Restiamo in contatto! Iscriviti alla Newsletter

Evoluzione di Persone, Imprese, Organizzazioni. Con Metodo e Saggezza

Non inviamo spam! Leggi la nostra Privacy Policy